Vai al contenuto

Vivere Medjugorje 10 – registrazione del 06-4-2021

A metà agosto le minacce delle autorità comuniste si rendono concrete, con l’irruzione a Medjugorje e l’arresto di padre Jozo.

A San Giacomo giunge l’allora francescano Tomislav Vlasic, di cui vediamo le vicissitudini successive.

Intanto i sei veggenti intraprendono le loro strade, pur tra diverse difficoltà.

Vivere Medjugorje 9 – registrazione del 30-3-2021

Il 4 luglio i veggenti si rendono conto che la Madonna continua a manifestarsi là dove essi si trovano.

In particolare, nell’apparizione del 2 agosto, la Vergine consente ai presenti di toccarle il manto, che si macchia per i loro peccati, mentre in quella del 6 agosto si definisce con il titolo di Regina della Pace.

Vivere Medjugorje 8 – registrazione del 23-3-2021

Nei primi tre giorni di luglio l’apparizione avviene a San Giacomo, nella stanzetta di fianco all’altare, dove padre Jozo aveva ospitato i veggenti per salvarli dalla polizia.

Si diffonde la voce che le visioni termineranno il 3 luglio, cosicché le autorità comuniste sospendono le previste azioni di repressione.

Vivere Medjugorje 7 – registrazione del 16-3-2021

Nella mattinata del 30 giugno, i veggenti subiscono un ulteriore duro interrogatorio da parte del parroco.

Nel pomeriggio si allontanano con due assistenti sociali da Medjugorje e hanno l’apparizione nella località di Cerno. Qui la Madonna promette che il giorno successivo li raggiungerà in chiesa.

Bel tempo si spera 0 – del 3-3-2020

Incalzato dalle domande della conduttrice Lucia Ascione, Saverio Gaeta descrive e commenta la relazione finale della Commissione internazionale di inchiesta sulle apparizioni della Regina della Pace, da lui pubblicata in esclusiva per le Edizioni San Paolo con il titolo “Dossier Medjugorje”.

Vivere Medjugorje 6 – registrazione del 9-3-2021

Il 29 giugno i veggenti sono sottoposti a una visita medica a Citluk e a una psichiatrica a Mostar, venendo giudicati normali.

Nonostante il turbamento causato da questi eventi, i ragazzi salgono ugualmente sul Podbrdo, dove la Vergine chiede, a loro e al popolo, di avere «forte fede e speranza».

Vivere Medjugorje 5 – registrazione del 2-3-2021

Domenica 28 giugno padre Jozo celebra la Messa a San Giacomo e invita i fedeli a essere giudiziosi riguardo a quanto sta avvenendo, incontra i veggenti e li sottopone a un duro interrogatorio.

Sul Podbrdo, l’apparizione viene registrata con un magnetofono e la Madonna invita tutti a convertirsi.